Cerca nel blog

Caricamento in corso...

25 ottobre 2011

Polentina dolce con farina del Pignoletto rosso

Ronf Ronf...buongiorno!!
Mamma che fatica..è prestissimo, ma sono già in sveglia, tante cose nella lista delle cose da fare, e la più importante è smaltire 10 kg di zucca....una pazzia...

Vi ricordate il post sulla farina del Pignoletto Rosso??No?! Andate subito a rileggere le caratteristiche di questa farina, tipica della mia zona, il Canavese, perchè oggi la useremo per preparare una polenta dolce, mamma che bontà!!






La mia piccola, che è una bella polentona (mangerebbe sempre solo polenta) l'ha gradita veramente tanto, infatti questa "torta" è anche perfetta per i vostri piccini.







La ricetta l'ho trovata qui, naturalmente potete farla con qualsiasi farina non fine.


POLENTINA DOLCE

CRESTO IVAN
1° classificata al CONCORSO “TUTTI PASTICCERI 2006”

Ingredienti:

200 gr di farina di Pignoletto Rosso
500 ml di latte
3 tuorli
60 gr di zucchero
120 gr di burro
100 gr di amaretti
50 gr di zucchero a velo
1 pizzico di cannella

In una casseruola portare ad ebollizione il latte e versarvi la farina di Pignoletto Rosso. Cuocere a fuoco moderato per 20 minuti. Ritirare la casseruola dal fuoco e quando la polentina diventa tiepida, unire i rossi d'uovo, uno alla volta, poi la cannella, lo zucchero, il burro e gli amaretti ridotti in polvere. Fare un impasto omogeneo e versarlo in una tortiera imburrata. Cuocere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti; lasciare intiepidire il dolce , sformarlo, spolverizzarlo di zucchero a velo e servire.



6 commenti:

  1. Mai assaggiata..certo che deve essere buona..da provare..

    RispondiElimina
  2. mi attira un bel pò e poi ai miei figli la polenta piace !
    Anche io mi sono alzata prestissimo , mio marito doveva andare al lavoro più presto stamane ... perciò non sono riuscita più a dormire . Ti auguro una buonissima giornata

    RispondiElimina
  3. Buongiorno... quant'è difficile alzarsi presto, non me ne parlare. Per una dormigliona come me è un "dramma" quotidiano.
    Certo che preparare un piatto così addolcisce ogni risveglio. E' un piatto delizioso.

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questa polenta sai? Peccato che la mia polentona invece ancora non apprezza queste bonta'....

    RispondiElimina
  5. Non l'ho mai provata questa polenta.Dev'essere buonissima!Lolly

    RispondiElimina
  6. ciaooo grazie per la ricetta...in che categoria preferisci essere inserita? io direi 1.. fammi sapere! molto particolare cmq...ma se e piaciuta perfino alla tua piccola! hihih tenera! good luck e buona domenica!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!