Cerca nel blog

Caricamento in corso...

28 gennaio 2012

Marmellata di carote e mandorle

Buongiorno!
Tutti svegli?? Qua da me dormono ancora tutti, e io ne approfitto per rilassarmi davanti al computer con una bella tazza di caffè bollente.
Oggi vi voglio far scoprire una nuova marmellata utilizzando le carote.
Il gusto ricorda molto la torta di carote infatti gli ingredienti che utilizzaremo sono proprio gli stessi.


Come potete notare la consistenza della marmellata è particolare, perchè è sabbiosa, buonissima sulle fette biscottate, ma secondo me è perfetta per farcire una torta margherita.



500g di carote
2 limoni
4 cucchiai di mandorle spelate
500g di zucchero


Lavate, pulite e tagliate a pezzeti le carote.
Vi consiglio di spelare le carote e non grattarle solamente, perchè qualche residuo di pelle potrebbe rendere la vostra marmellata amara.
Portatele ad ebolizzione con il succo dei limoni, lo zucchero, le mandorle tritate (io uso sempre il macinacaffè così diventano polvere) e un bicchiere di acqua.
Mi raccomando girate sempre, perchè non essendoci tanto liquido è molto facile bruciare tutto.
Quando le carote iniziano ad ammorbidirsi frullatele con il vostro frullatore ad immersione, e continuate a cuocerle fino a quando non avranno raggiunto la consiztenza desiderata (vi ricordate la prova del piattino?)
Togliete dal fuoco, fate riposare qualche minute, successivamente riempite i vasi sterilizzati, chiudeteli e fateli raffreddare a testa in giù.
Una volta raffreddata etichettate e conservate in dispensa.

Cuoriosità:



Come faccio a sterilizzare i barattoli di vetro?



Potete sterilizzare i barattoli o a bassa temperatura in forno per 30 minuti o facendoli bollire in una pentola.





Che cos'è la prova del piattino?



La prova del piattino serve per capire qual'è il momento preciso del punto di assestamento della marmellata o confettura.

Per questo metodo dovete prendere un piattino, precedentemente messo a raffreddare in frigo, e farci cadere una goccia di marmellata sopra.

Quando avrà raggiunto la temperatura ambiente e si sarà rappresa, capovolgete il piattino; se la marmellata non cade vuol dire che è pronta per essere invasata.

Potete anche utilizzare un termometro e se la temperatura è di 105° vuol dire che è pronta.


18 commenti:

  1. Buongiorno!! Sono sveglia!
    ...questa marmellata mi incuriosisce molto! Bellissima idea!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  2. Buongiorno! Anche tu vedo che sei mattiniera eh ;)? Io in piedi dalle 8...classico quando non si deve lavorare!!!
    A me le carote piacciono tantissimo, l'idea di farne marmellata mi stuzzica parecchio...me la salvo!
    buona giornata

    Roberta

    RispondiElimina
  3. Ciao cara non sono brava a fare le marmellate ma sono campionessa italiana a mangiarle ;) quindi nel caso volessi farcire una torta margherita e ti servisse un'assaggiatrice sai dove trovarmi!
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  4. E' una bella idea farcire una torta marghierita con questa marmellata...Ecco non l'ho neanche finito di scrivere e ho già fame!!

    RispondiElimina
  5. Mi piace!!! Marmellata di carote, questa la devo provare =)))

    RispondiElimina
  6. La regola del piattino non la conoscevo ed è proprio un utile suggerimento!
    Piacere di conoscerti, io sono Framm :)

    RispondiElimina
  7. mmm che buona! la proverò sicuro :)

    RispondiElimina
  8. Ciao piacere! mi sono aggiunta da poco ai tuoi followers, colpita dal tuo bel blog! questa marmellata è uno spettacolo! la proverò sicuramente! bacioni

    RispondiElimina
  9. Ciao questa marmellata è incredibilmente stuzzicante! Io la userei per una bella crostata! Ma secondo te, se si elimina un po' di zucchero viene lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente utilizzando le bustine di pectina riduci tantissimo lo zucchero..da provare!

      Elimina
  10. Che buona dev'essere! prima o poi la devo fare!

    RispondiElimina
  11. mai mangiata nella mia vita una marmellata di carote, ma c'è sempre una prima volta e questa potrebbe essere quella giusta :)

    RispondiElimina
  12. ciao, sei stata nominata nel mio post: "the versatile blogger" per saperne di più clicca sul link,a presto! http://incantesimodellozucchero.blogspot.com/2012/01/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  13. ADORO I DOLCI CON LE CAROTE E NN PENSAVO NEANCHE LONTANAMENTE CHE ESISTESSE LA MARMELLATA DI CAROTE, LA DEVO PROVARE MI INCURIOSICIIIII PROPRIO!!!!
    VALE

    RispondiElimina
  14. Vada per l'idea di utilizzarla come farcitura per una torta margherita!

    RispondiElimina
  15. La marmellata di carote non l'ho mai assaggiata!La proverò senz'altro, mi piace l'idea!Ciao

    RispondiElimina
  16. Stuzzicante per il mio palato la tua marmellata, passami quella bella fetta biscottata che l'assaggio!!! ;)

    RispondiElimina
  17. anch'io sono "prova del piattino" dipendente! :) adoro marmellate e confetture e questa tua idea me la segno! Grazie mille!!!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!