Cerca nel blog

Caricamento in corso...

12 dicembre 2012

Polpette con salsiccia e castagne





Ed oggi polpette...

Uniche.. lasciano sfogo alla fantasia, ma non solo, permettono di riciclare in cucina qualsiasi cosa: verdure lesse, bolliti, petti di pollo arrosto asciutti.

Non amo friggere, anche se il fritto è buono, ma le polpette, secondo me, devono essere fritte.
Si è vero che si possono fare anche al pomodoro, e non sapete quanto sono buone quelle di mia zia, ma fritte sono speciali...

Vi lascio la ricetta, così poi corro a lavoro.. 





250g di castagne bollite e sbucciate (buon divertimento)
200 g di tritata da sugo
300 g di pasta di salsiccia
2 uova
2 fette di pane bagnate nel latte
pan grattato
olio q.b. 


Dopo aver cotto e spellato le castagne, lavoro lungo e noioso, tritatele aiutandovi con il mixer o se volete, come ho fatto io, con un coltello.
Sbattete un uovo con sale e pepe, aggiungeteci la carne tritata, ho scelto quella da sugo perchè è più gustosa infatti quei pezzettini di grasso  rendono la polpetta meno asciutta, e la pasta di salsiccia; se il vostro macellaio di fiducia non la vende, la potete recuperare eliminando il budello dalla stessa.
Impastate bene, aggiungete il pane, che precedentemente avevate bagnato con il latte e create delle polpette.
Per le dimensioni a casa mia c'è una lotta tra me e mio marito infinita, lui le vuole o piccole piccole (ci va troppo tempo, ma cocciuto ogni tanto se le fa lui) o grosse e piatte, che effettivamente cuociono prima ma le trovo così bruttine, io, come vedete dalla foto, le adoro belle rotonde, girandole spesso si cuociono bene anche loro.

Passate le polpette nell'uovo e nel pangrattato così da creare una bella impanatura, friggete in olio caldo, ma non fumante.

Se volete potete aggiungerci del Grana Padano e una patata bollita, risulteranno ancora più morbide e gustose.





21 commenti:

  1. Le avevo viste prima su fb e mi era venuta immediatamente l'acquolina in bocca!! Come si fa a rinunciare al fritto delle polpette? Deliziose e buonissime...un bacione cara!

    RispondiElimina
  2. ottima questa versione insolita per me,le devo proporre in famiglia ,grazie!

    RispondiElimina
  3. Ho gironzolato per il tuo blog, in due anni che grandi cambiamenti. Veramente complimenti, le tue ultime foto sono stupende, ma le ricette tutte interessanti.
    non posso segurti non ho una mail.

    Paola

    RispondiElimina
  4. ma che belle pallozze saporite...le castagne x me sono davvero una scoperta nelle polpette!

    RispondiElimina
  5. Salsiccia e castagne? Mai sentite e mi ispirano parecchio! Sei stata originale e bravissima! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao!!
    Grazie di essere passata a trovarmi!!
    Che polpette interessanti mi sono trovata arrivando..salsiccia e castagne..devo provarle!!
    Intanto mi unisco ai tuoi lettori e vado a farmi un giretto qui da te! ;-)
    A presto! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  7. Ciao! Eccomi qua... esco dal silenzio per venirti a salutare! Io le polpette le adoro in tutte le salse e così non le ho mai preparate. Non mi resta che provarle, sono stupende!!! Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zonzo Lando...vieni a trovarmi più spesso!! io anche sono una fans delle polpette.... prossimamente le preparerò di tacchino....

      Elimina
  8. Ciao ricambio con piacere la tua visita, meraviglioso questo abbinamento :-)

    RispondiElimina
  9. Buone buone mia cara!!!! Noi adoriamo le polpette e proverò questa tua ricetta sfiziosa!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te le consiglio, dolci e saporite allo stesso tempo....

      Elimina
  10. Cara laura, piacere di conoscerti, passo, anche se con un po' di ritardo, a ricambiare la tua visita....e scopro un blog che promette molto, a cominciare da queste invitanti polpettine! Mi fermo qui con te :)
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roberta! e soprattutto benvenuta nel mio piccolo mondo!

      Elimina
  11. carissima Laura,
    un abbraccio e tantissimi auguri per un sereno Natale!
    a prestissimo,
    vale

    RispondiElimina
  12. bello il tuo nuovo vestitino natalizio! tanti auguri! mi piace molto: è così fine ed elegante!

    RispondiElimina
  13. Bello bellismo il tuo blog! Piacere di conoscerti e complimenti!
    Voglio assolutamente provare questa ricetta che so farà la felicità del mio maritino.
    Un abbraccio ed a prestissimo (mi sono unita ai tuoi lettori!)

    RispondiElimina
  14. stavo cercando delle ricette con le castagne ecco quella che è adatta a me :) cosi anche i bambini le mangiano

    RispondiElimina
  15. le polpette con le castgane, non le doveveo vedere! troppo buone!!! quando si da libero sfogo alla fantasia viene fuori il meglio ;)
    ora smetto di stressarti, a presto!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, ti risponderò appena possibile!